DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

onomastico
onomatopeia, onomatopea
onorario
onore
onorifico
onta
ontano

Onore




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















4 Ornamento Magnificenza, dialetti celtici onore prov. onors; fr. honneur; sp. e pori. honor e honra; [in vari onoir, onair, enor, annerh onwrj == lai. HÒNOR e HÒNOS (acc. HONÒREM), che ha lo stesso tema di honès-tus siccome cose che portane onore onesto. La riverenza e la lode che si rende alle virtù, o a chi è in alto grado; Dimostrazione di rispetto verso persone che sì stimano; Dignità, pubblica, (che è quanto dire Umcio, che ridonda a onore); Sentimento per cui une ha cura della propria fama, quindi Probità Integrità. Talvolta poeticamente, come i Latini, si dice per Bellezza, Magistratura. Carica a chi le possiede: quindi « Onore del volto » la Barba, « Onore de* campi ^ la Messe. Deriv. Onorare; Onorando; Onoranza; Onoràrio; Onorato; Onorevole; Disonorare. fallo nissuno cambri bosso sustrato vermicolato golfo accademia cianosi confortare vestire tracannare otite mozzorecchi gramolare forca offesa elatere sussurro micco licenziato moscatello vagellare marna rivendicare stereografia rizzare cucchiaio emerito mendace beneplacito raccattare mestruo donzella titillare granocchia bidente ignivomo visir mandorlato scancio intradue sessenne mugnaio serenissimo ippofagia polso lassare biglione mozzorecchi davanzo frana rifrattario Pagina generata il 14/12/19