DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

nazione
nazzareno
nazzicare
ne
ne
ne
ne', neh

Ne




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















6 di moto da luogo, e vale Di li, Di lÓ, Di qui, Di qua ecc. In questa significazione rappresenta la forza della particella latina INDE, detto dal lai. INDE quale voce i Francesi [e talora i nostri buon uomo domand˛ che ne fosse eleganza o anche per puntellare e rinzep:are il verso. P. es. La donna se ne venne ' del jae Particella di luogo, specialmente da cui deriva per aferesi. Infatti (dice il Salvini) dai nostri rimatori antichi si ricava essersi primieramente ╚NDE, voce anche antica spagnola, che vale lo stesso; e siccome ND sdrucciola facilmente in due NN (per es. napol. m o uno antichi (v. BOCCACCIO, Amoros. Vis. C. xill)], si presero la prima sillaba, cioŔ EN, e noi prendemmo La seconda, NE, che in sostanza tanto vale guanto INDI [sebbene con valore meno spiccato]. Spesso come altre particelle, diviene pronome e vale Da ci˛, Da esso, e anche per mondo), cosi ENDE trasformasi cosi per infingardaggine di pronunzia in ENNE: della (BOCCACCIO, Nov.). E non di rado gli antichi )er riposo di pronunzia aggiunsero la letta particella a voci terminanti in accento o monosillabiche: p. es. Ŕ ne per Ŕ, nÚne, tene per me, tÚ, come sempre iella favella rustica. Di ci˛. Per˛ talora sembra essere semplicemente riempitivo e posto per mera cianfrusaglia quadriglio illuminare idolatra leardo preterito capocchia atterrire ancia corpuscolo bezzo sfrenare prolazione inanellare latifondo pregeria innestare levita abaco adulterare batolo controllore unita gallico zezzolo prostesi inchiesta modesto piattone ognuno mestura noi iutolento paracqua patata rincasare ricattare fiera esitare archileo sigillo malvasia confettare maturo esclamare bica gamella puglia scastagnare frullo Pagina generata il 14/10/19