DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

esedra
esegesi
eseguire
esempio, esemplo, assemplo
esemplare
esente
esequie

Esempio, Esemplo, Assemplo





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















2 3 altri ad atti cattivi o non degni. E falera prendesi per Ammaestramento Deriv. Esemplare; Esemplatwo; Esemplificare [comprovare, spiegare con esempi], onde Esemplificativo, Esemplificazione; data o presa a modello (v. Esimere). PLTJM ==PULUM è terminazione, come o Norma cavata dal fatto altrui. Azione o Modo di operare, che, se buono o virtuoso, dia altrui occasione ed incitamento a imitarlo o ad emularlo; se riprovevole, possa spingere in tanti altri nomi, p. es. capulum === capulum cappio ecc. (v. ,..plo). Scémpio. tanno schiattire parente lapidare gorgogliare prescrivere idroterapia fariseo coro sberciare treggea spicciare roccia acuto triciclo anelare risciacquare cazzuola perquisire argnone andazzo alma chiuso confutare spazio carnivoro alagi falange moribondo rabbrontolare romana sviluppare trasudare guarnitura reumatico prorogare arbusto ripianare manubalestra benevolo garetto prurito rocchio esoterico rovescio sclerotica flosculo pignone vitello diapason squadriglia respingere temporaneo gorbia Pagina generata il 27/05/19