DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

cunicolo
cuocere, cocere
cuoco, coco
cuoio, coio
cuore, core
cupido
cupo

Cuoio, Coio




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 Deriv. Coiio ma che sembra, invece staccarsi dalla rad. SKAR dal at. CRUM {-==gr. CHR10N, Ut. SKUR), affine a SCRTUM pelle, cuoio, che taluno/ riporta alla rad. SKU coprire, ond^aiich CTJ-TIS pelle, e SCU-TTJM. pell^ recidere, significando propr. la pelle staccata e preparata. Qusta radice nel S8cr. KAR-N-AYATI fendere, KRNT-TI tagliare (cfr. Coltello, Corteccia^ Corto), e ritrovasi nel gr. keir-ein, a.a. tea. scer-an, mod. scheer-en tagliare, nell'a. s ai?. skor-a corteccia, nel lat.-sabin. e Cuoiaio; Ooime == Corame; Squarquoio. Cfr* Corata; Coroide; -Escoriare; _ Scrto; Scudiscio; Coittolo e Ooisaoo; Coieria Cuoieria; ProctO; ==== KAR tagliare, cuio e clo prov. co i I1 s ; sp, cu e r o ; port. coir, e o u r o ; fr. e u i r : cr-is laneia, cio arme che taglia (cfr. Calce). Pelle d'animale e specialmente di bove, concia per vri usi', fdmiliarm. con crto dispregio anche la Pelle del corpo umano ed il corpo stesso o l vita: ma in questo senso si usa sempre 'Cuoia al plurale e di genere femminile. Scuderia. , , grammatica fogare adipe sibilo biglione sibilla dozzinale ghirlanda suocero altro terra versiera passero attoso cimento ermetico ripetere imbucare egira vermocane flanella esperienza acquazzone moriella inerente settenviri audace librare beccamorti perimere confederare girandolare impellente sociale versato tigrato anidro diesire misello iuniore moriccia guaime sifilide stravolgere imene divinita contraente gesta empiema freddoloso cecigna scandaglio Pagina generata il 17/09/19