DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

salcio
salcraut
salda
saldare
saldo
sale
salep, salap, salop

Saldare





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il pi¨ ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















4 SOLIDO e quindi in SALDO, melianfce la trasformazione di OL in ou, LU, AL: trasformazioni facili ad avvenire, ;ome si vede fra le altre per Ultimare, metaf. saldare prov. saoudar; fr. souder; ýp. Qport. soldar: dal lai. SOLID└RE, SOL')└RE, che deriva nelle seguenti roci: fessure : e dicesi paricolarmente di cose di metallo o di fe'ite; ed anche Appiccare cose di metallo, ezzo con pezzo, che per lo innanzi stanano disgiunte. Dicesi da SĎLIDUS compatto, ýuro, fermo e fig. intiero^ perfetto^ con -ratfco in fr. soudan == soldano, sauce === alsa, sa uve === salvo, saule ==== salcio, iaut ==== salto, e it. topo === talpa. Propr. Ľerˇdere solido compatto (cfr. Saldo). Unire aperture o Terminare, 1 Saldamente; Saldatoio; Saldatura; Saldo; Insaldare; UinsaldÓre. Cfr. perocchÚ la fine Ŕ ci˛ che rende intiera e perfetta una cosa: onde ź Saldare ragioni o conti ╗ === lai. solidare rationes [in Ascanio) vale Pareggiare il debito col credito. Deriv. SaldÓbile; Sodo. contrattempo dente istituto ostetrice accincignare chicco tetta parente canna supporre scerpellato retropellere conciso robbio peso carme antenato obbedire scafo balaustro involuto zeccola questuare questore paranza resina vendere precellere mitrio contrappunto primordio rigoglio allora coglia stronzio tracollare zita scelerato milzo balano imparato baccalare debutto lapillo pretoriano nabissare ammattire teatino cava rinverzare illusione susino operare stupro isterite Pagina generata il 18/11/19