DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

cucuzza
cuffia, scuffia
cufico
cugino, cugina
cui
culaia
culatta

Cugino, Cugina




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















6 oppone. Figliuolo del fratello o della sorella del padre o della madre. « Cugino » č titolo d^onore che i monarchi danno a quei personaggi, cii^ino-a 1. dial. nap, cussuprino , ladin. cusrin, cusdrin; sp. sobrino-a; e indi CUGINO. •==. Figlio molesto: ma in questo senso trae dal lat. CŮLEX - genit. CTJLICIS - culice, zanzara, che potč dare il dimin. CULICĚNIJS, CUL'CĚNUS di cugino. 2. Chiamasi di tal modo in alcuni paesi Una piccola zanzara, il cui pinzo č assai sicché in origine dovč significare il figlio di sorella (v. Consobrino). Altri deriva dal lai. GONaČNEUS (mediante le forme *CONGČNITJS, * CONGlČNUS), pori. sobrinho-a; prov. cosin; a.fr. cozin, mod. cousin; cai. cosi: ŕallat. CONSOBRINITS-A (mediante la forma contratta COSRINUS) comp. di COM == CUM insieme e SOBRĚNUS per SORORINTTS dimin. di soRŇRIUS (simile a FRATČRNUS) che vengono per dignitŕ considerati come consanguinei: tali nel regno d5 Italia i decorati del gran cordone della SS. Annunziata. Deriv. Biscugino che varrebbero consanguineo^ generato da SŇROR sorella (cfr. Ut. seserynas cugino^ insieme, ma la R inserta in alcune forme romanze si contundere bigio rinsanire pudibondo farsetto rostrato antropometria mirabilia musarola masurca allampanare focaccia filarmonico presedere ingiungere intelligente tombolata litografia esazione sfintere coppa adunque vile lapis paffuto indolente pipilare morva scalmana emi invilire sistro spazio delizia stuello divulso organizzare instituzione rimpello gerente mirare innanzi quinale difforme pro redina buccinare morettina viscoso Pagina generata il 31/05/20