DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

coperto
copertoia
copia
coppa
coppaie
copparosa
coppa¨, coppah¨

Coppa





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















1 caratello ed c˛ppa 1. sp. port. e prov. cop a e cuba fr. coupÚ; valac. co fÚ: dal lai. CUPA che trovasi pure scritto C┘PPA botte., anche tazza, e questo dalla rad. KUP == 10 a bere nella a TESTO vaso, COCCIA a GOCCIO e il ted. KOPF capo (probab. di origine latina) pensa come lo usano i Questo significato Ŕ collegato evidentemente a COPPA testa, che Ŕ il fastigio della persona, oppure il leti. KUMPT incurvarsi e il gr, KYPTO mi curvo, KYMBOS vaso concavo, KYPHĎS incurvato, KAMP╚ curvatura da CĎPPA vaso, al modo stesso Ŕ originato dalla somiglianzÓ esistente tra una coppa rovesciata e la sommitÓ di un poggio, d'onde poi sarebbe passato a designare in KAP incurvare, ond' anche il sscr. KTJPAS (arm. KUP, gr. KYPE) cavitÓ, ed a cui pur si rannoda il Ut. K┘MPIS curvo, ecc. (cfr. Covare, Concubina, Coppo, Cubito, Cubo, Cupula, Gobbo). Vaso concavo d'oro o d'argento o di cristallo con larga bocca, il quale usavasi per bere specialmente alle mense dei grandi. che TESTA sta Napolitani, trova preciso raffronto nÚll'a./r. COPE (mod. COUPEAU, picard. couPET) e nello sp. COPA [e COPETE], non che nel celio (cimb.) COP, COPA, nel fiam. KOP e nel ted. mod. KUPPE, presi alle lingue romanze. Coppella; Coppetta; CoppiŔre-o. 2. prov. cob-s; dial. ven. e lomb. copa. In alcuni luoghi inoltre chiamano cosi La parte di dietro del capo: nel qual senso fu usato anche da Dante (Inf. xxv. 22): e, secondochÚ ^OCCUPUT] occipite (ond' anche Ceppicene) avvicinato a COPPA vaso da bere, di cui l'occipite rappresenta la parte convessa. Altri per˛ anche in questo significato lo traggono direttamente la leggenda di E,osmunda obbligata il Caix, deriva dal lai. ĎCCIPUT [mediante una forma ź Coppa d'oro ╗ dicesi famigliami. Una .persona di animo e di costumi eccellenti. Deriv. coppa del padre ucciso (la coppa, fu presso i popoli germanici simbolo di comando), dalla fantasia popolare interpetrato come il cranio di esso]. 3. Nel senso di Cima, SommitÓ, ebbe in antico (CHOPH, CHUPH) il senso di bicchiere. [Su questa similitudine si fonda probabilmente genere la sommitÓ di qualsiasi oggetto- nella identica relazione di pensiero dell'a. a. ted. STOUP bicchiere e punta di una roccia. paradosso ostruire platano mazzone clandestino svestire galvanismo cestone pernice umile proteiforme effemminare cheppia asserella boga accecatoio decametro trincetto tiranno giacchetta ciscranna ghirigoro slippare coso coppia destriero sbrobbiare tapino borsa motivo cerretano elisir bazzecola affusto gnaulare coio mantia commettere compostezza folle affegatarsi busilli ritondo comprovare masserizia portico salsiccia suzzare cofaccia marmare catena Pagina generata il 19/06/19