DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

asperges
asperitÓ
asperrimo
aspersorio
aspettare
aspetto
aspide

Aspersorio




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il pi¨ ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















7 ed i fiumi come i primi e massimi fra gli dei; perci˛ Virgilio chiama sacri i fonti e sacra Teocrito chiama l'acqua (Virg. Eneid. VII, 84-Teocr. Mili. VII, 138) (Presso i Romani vi era l'uso per attirai gente al teatro, di aggiungere talvolta allo spettacolo e degli altari, come per l'espiazione della commessa strage od omicidio. L'acqua limpida delle sorgenti, dei degli con essa lavati dai peccati, ritenendo che al cospetto Dei convenisse presentarsi col corpo e coli'anima puri. I fiumi e del mare, era reputata sacra, perchÚ a ciasc¨n fonte o fiume fu attribuito un genio od un nume, ovvero perchÚ gli antichi riguardavano i Gentili adopravano l'acqua si per l'abluzione dei sacerdoti, delle vittime dal iat, ASP╚RGERE - supzn. ASP╚RSUM - spruzzare. Ś L'aspersorio fu. uno dei simboli propri del Pontefice Massimo dei Romani, che serviva per spruzzare l'acqua lustrale, un'aspersione - lai. SP└Rsio - artificiale di acque odorose, che si faceva e del quale non si conosce il vero nome latino, ma che i moderni scrittori chiamarono ASPER&ILLUM, L'uso di purificare coli1 aspersione dell'acqua risale ai tempi pagani. Anche allora si soleva ali' ingresso del tempio fonti aspers˛rio porre dell'acqua in vasi di pietra per lavare ed aspergere quelli che entravano, onde fossero per mezzo di tubi e di meccanismi) antimeridiano turno abbrustolare sol compendio affronto sbasire eziandio collusione sbottonare cammello fiatare cercare togliere sedano sbevere crepolare scettico firma maggiorasco cricc stronzio affrangere levare puro musardo sudario forfecchia tensione aggruppare decimare superbo convalescente muffa barbagianni spato dimettere stagionare cro minuetto fello roseola sciancar biisaoco rogo sequenza otta feroce disoccupare lazzeruola bompresso Pagina generata il 25/04/19