DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

lepre
lercio
lerň
lesina
lesinare
lesione
leso

Lesina




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















3 Ut. yla, pruss. ylo lesina^ sscr. ARA lesina^ punteruolo. [Altri pensa all'araft. LASENON aguzzo in forma di lingua]. Ferro acuminato e sottile, del quale si servono i calzolai per forare ang. sass. al {ingl. awl), che il K-luge confronta col e cucire il cuoio; fig. Uomo sordido e avaro (sul dalP a. a. ted, ALANSA, trasformato in ALASNA, ALESNA, che č allungamento del piů ani. ALA, mod. Ah le, lésina b. lat. lčxena (in un testo del 1324); prov. alena; ani. /r. alesne; sp. alesna, lesna, mod. alčne; smz. alasme: quale significato v. Lesinare). Deriv. Lesinŕio; Lečinŕre. fagliare ciambellotto commilitone leggiadro squero esostosi reda trasgressione prolazione coreografia attinto topico nodo autunno veduta scalzo scantonare scalare corda cheppia enfiteusi tricipite casso crampo gioia ficoso annuale cittadino moscato tranello strinto pappagallo ruttare intricare sottile sociale dissanguare falbala rubesto frappa ciclone imoscapo ameno veloce pizzicare connestabile carvi levirato garza gnudo stroppiare resecare ingenuo osceno seno Pagina generata il 04/04/20