DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

fornicare
fornice
fornire
forno
foro
foro
forosetto, forosetta

Forno




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 a volta non molto grande e piuttosto basso, di figura circolare gor-ti, boem. hor-eti bruciare caldo, dalla rad. FOR, FAR (germanio. con fascine, si cuoce ecc. Il cambiamento della prototipica GH nella F latina avviene secondo le il pane o altro. Deriv. Fornio-a [= lat. furnrius] quegli che fa il pane e lo cuoce; Fornata; Fornllo^ Infornare; Sfornare. VAR) che risponde alla sscr. GHAR splendere e ardere nella voce gharms calore, brace, che cfr. col vedic. hr-as ardore e harmya solaio o terrazza soleggiata., collo zend. gare ma caldo, col Ut. g a r - a s vapore, col pruss. g o r - m e [got. var-msj ardore, coVant. slav. gr-ti per gar-ti [got. var-mjan] scaldare, regole della fonetica e riscontrasi in molti altri casi : per es. fel === a. a ted. g^-a, fiele ecc. (cfr. Fauce, Giallo, Term). Luogo costruito o ellittica, nel quale, scaldato prima frno rum. horn; prov. forns; fr. four; cat. forn; sp.horno; pori. forno: === lat. FR-NUS e FR-NUS dalla stessa rad. di FR-MS (gr. THER-M-S) Cfr. For-cipe e Fornace. superiore sopravvivolo tranquillo cecca pritaneo romaico pugillo mariuolo exvoto sconfessare microcefalo fatto sicciolo sillogismo borbottare girfalco volere graticola qualunque epicedio vegetare avviticciare bisdosso marasmo guaina cosso libella ciuschero offensore buricco cardare chiocciare poggia buio brillo trasgressione preside consegna piombare gliptografia ferraccia disaccetto rocca pero nesto orrido revisione putrilagine afro ambasceria trappa clamore radicchio Pagina generata il 08/12/19