DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

cupo
cupola
cuprico
cura
curandaio, curandaia
curato
curatore

Cura





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















3 crederono sta per CUSA (cangiata s in R come avvien di frequente (v. Accudire)'^ ma i moderni ri tengono scaturisca dalla rad. KU=== KAI: cura pro^.sp. pori,'cura: dal lat. C┘R. e pi¨ antic. CĎBRA e COIR└, che gii anti chi etimologisti ricongiunsero a COR cuor e lo consuma; altri fra due vocali, nella lingu latina) dalla rad. KU battere: propr. mar tellamenio e fantasiando insegnarono cosi detta QUI. COR URAT perchÚ scalda f ossia, stimola i cuore KAV osservare) guardare, ond'anche il sscr kavi assennato, saggio, il lat. cav-Ŕr (sloven. cuv-Óti-se) - p.p. cau-tus - star 5 cappella per il servizio Cur'dre; CuratŔla; Curativo; Curato; Curatˇre! ed assidua diligenza, Vigilanza premurosa; Assistenza; Grave e continua inquietudine; per estens. Anare, Negozio, Uný ci˛ e Tutto ci˛ che sollecita e richiede vigilanza. a imitazione dei Romani antichi, che in guardia, Va. slav. cu-ti conoscere, il Ut. e 9, - v o t i guardare^ il russr divin˛ e per tener consigli˛, ed aveva per capo un curione QUI CURABAT SACRA (come diceVarrone)cMra'va^e cose sacre, e che appunto sarebbe il precursore del nostro curato, che del pari cura le cose sacre e le anime. Deriv. CurÓbile; o ¨ -j a t.i ascoltare, Va.a.ted. scaw-˛n, mod, schau-en osservare (cfr. Cauto). Sollecitudine, Orando Cosi diconsi oggi anche 1^ Parrocchie, avevano diviso le trib¨ in dieci curie (qual voce per˛ nulla ha che fare con cura) ciascuna delle quali aveva una CurandÓio; Curioso; Incuria; Procurare; Sicuro; Trascurare. Cfr. Causa. giaciglio pergola aderire combinare osso regresso allevare esaltare tirare falo collettore ringhiera scassare papilla malvavischio lapis fogna borsa randagio ripentaglio cemento rettangolo locusta gusto infinito sfruconare concertare omai incanutire cromatico tenebre davanti nadir acaro manto scia lunata catechesi leccone divaricare dove baire intransigente sfintere idiosincrasia strato risorto staggiare damigella rebbio Pagina generata il 09/12/19