DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

corista
corizza
cormorano
cornacchia
cornalina
cornamusa
cornea

Cornacchia




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















4 anshe il sscr. KARAVAS cornacchia^ Va. a. ted. hraban (mod. E-abe per Krabe) corvo, il W. kràchzen === illir. gràkati ekràkabi, gr. kròzein e klòzein == lai. CROCIRE prov. e ornelh a, corni Iha; fr. corneille; cat. corneja, cornella; S'JO. e o r n e j a (pori. graiha === it. gracshia; a. cornàcchia a. ted. hruck, mod. Kràhe; ingl. crow): contratto dal lat. CORNICULA ìimin. di CÒRNIX (== gr. KORÒNÈ), da una radicale 3 CROCITÀRE gracchiare KRA === KAR formato per imitare il ^rido di questo uccello, ovvero (v. Chiamare e cfr. Gracchia e Corvo). — Uccello della specie lei corvo, ma un po'più piccolo, con penne ìomunemente azzurregnole e becco ricurvo, il cui grido CRA, ORA ha verosimilmente iato ragione al suo nome (cfr. Gracchia)', ^g. Chi favella troppo e senza pensare. Deriv. per dare genericamente l'idea di schiamazzo, ond' Cornacchiàia; CornaccMaméntó; Cornac"Jh.ìffne-étto-'uzzo. griccio competenza luccio rancore bedeguar bamboccio fante scapolo agave categoria maroso paralipomeni birracchio oca idrargiro diaquilonne ganimede rio sfacelo merio valigia rimuginare trioni ninfea ossalico cachinno lachesi inciprignire apparecchiare nilometro medica gheriglio deplano mito mistione scardassare assegnato pozzolana rifugio politipia retrocedere rampo lacustre nespolo fia erta appellare udire disavvenente codice azienda czarina Pagina generata il 12/11/19