DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

arnione
aro
aroma
arpa
arpagone
arpare
arpese

Arpa




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 pori. harpa; /r. harpe: dal b. lai. H└RPA, che propriamente design˛ quando il vento prov. HARPHA, ted. mod. HARPE. Infatti Venanzio lo chiama strumento barbaro. Altri opina derivi dal gr. └RPE uno strumento musicale usato dai Germani e che vien dal germanico: a. scand. HARPA, angs. HEARPE, a. a.ted. uncino, falce (che forse ha la stessa radice del germanico, dove trovasi 1' a. a. ted. HARFAN impossessarsi) per essere tale strumento ricurvo, falcato (v. Arpino, Arpione): ma la voce greca non avrebbe potuto dare V h aspirata del francese. Ś Strumento a corde, che, pi¨ o a corde disposte in modo da render suono Órpa meno diverso dal moderno, trovasi usato dai bardi irlandesi e dai popoli teutonici. Anche gli Ebrei ebbero un' Órpa triangolare e portatile, quella sulla quale cantava rŔ David. ź └rpa eolia ╗ si disse uno Strumento e sp. Órpa (vale anche uncino)^ (EOLO╠ vi soffia sopra. Deriv. Arpeggiare; Arpicordo; Arpista. contrito lipoma ferriera forcella arancio tabi modificare abete diluviare ingombro ecchimosi ante smussare quintetto reciso tre circoscrivere inarcare erbivoro scornettare fulgere insettologia autentico loto sagri tritone importare guidone zaccarale convertire visibile zigolo limitare tre falta schiso zotico arbuto geronte ora gancio schietto fado protoquamquam latria quanquam presepe tricuspide scapaccione asserpolarsi olibano panduro litocromografia proposto Pagina generata il 23/07/19