DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

salve
salvia
salvietta
salvo
sambuca
sambuco
sampogna

Salvo





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















2 aspro al gr. ōlos per sōlFos intiero, indiviso, illeso salvo prov. salvs, sais; fr. sauf; sp. e pori. salvo: === laL SĀLYUS da avvicinarsi al sscr. SĀRVAS |=== a. pers. harvas, haruvas| tutto, intiero, onde SARVĀTĀTI integritā, |in cui lo spirito sostituisce la s originale] ed al got. sarva- arme difensiva. Il Curtius nicongiunge SĀLVUS al got. sčlas buono, valente, felice, sé le i idoneitā, bontā, ang-sass. sči |ci. slav. sulčj| migliore, a. a. ted. sālig 3 felice^ s ālida felicitā, salute: le quali voci del resto alcuni (Yanicek) Solido^ Sollazzo). Intatto; (mod. selig) beato, e cfr. riferiscono allo stesso ceppo (v. Ohe non ha sofferto danno, indi Sicuro, Fuor di pericolo; d'onde il significato di Riservato, Esente, Eccettuato; e adoperato come prep. Ad eccezione di, Fuori di; come avv. Eccetto che, Fuor che, Se non che. Denv. Salva; Salvaménto; Salvare; Salvataggio; Salvatóre-trice; Salvazione; Salva, Sālvia; Salviétta^)', Salmgia = Asilo, Rifugio. Cfr. Salute. obbligare biccicucca tiade scartoccio dispaccio retaggio pestilenza antenato partorire raperonzo battistero ziffe luminare isolare mezzina rimpetto poliglotto melissa scarto ragana sagrestia trucolento scompuzzare ipnotico face elettricita resipiscienza favilla steatoma rimontare ettogramma andazzo forfecchia vescovo barbiglioni zigrino nato colaticcio sporre predicare empireo rapo cordonata solcio giga trebbio lince corona passiflora ventola molinismo tracolla nocivo sussurro follone innanzi Pagina generata il 16/11/19