DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

dicitura
didattico
didimi
dieci
diedro
dieresi
diesire

Dieci




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















4 got. taihun e Va.a.ted. zéhan, zèn, mod. zehn, ingl. ten: che giusta lo Schleicher è formato di DVA due e KAN pey KANKAN cinque. Il Curtius invece opina che derivi dalla rad. sscr. Die mostrare ed estendere [sscr. Numero cardinale indeclinabile che contiene nove unità più una. Deriv. Dècade; Decano; Decèmbre; bass. bret. d e k, irl. d e i e h ; lo slav. dese-tì, il Ut. dészim-tis, detz; fr dix; cai. deu; sp. diez; pori. dez: dal lat. DÈCEM ==== umbr. DESBN, gr. DÈKA, dal ssor. DA^AN [== zend. da za], ond'anche il celto: spazio celeste]^ perché accenna alle due m ani mostrate stese insieme, le quali danno per risultato dieci dita : propr. la 9t»mma dei diti (cfr. Dito, Indicare). il lei. desmi-t, e con maggiore alterazione il dÌ9àmi mostrare, die regione, plaga, dièci rum. diéce, zece; prov. Dècimo; Denaro; e cfr. Vénti, Trénta. apogeo disereditare quaresima ipecacuana recidere periferia imbietolire patologia spettatore brozzolo sanctus cancello grumato strafatto tibia equo tregenda istitutore turgescente emorragia sussiego vice promotore neologia damerino coppa deludere cicero tuberoso svettare ottativo ippocentauro picchio rinvestire brindaccola scoprire annuario sbarbicare verificare conflagrazione organizzare fatta calamo lettisternio che inesauribile dispotismo amplesso agucchia spicilegio umoristico Pagina generata il 18/01/20