DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

salve
salvia
salvietta
salvo
sambuca
sambuco
sampogna

Salvo





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















2 aspro al gr. ōlos per sōlFos intiero, indiviso, illeso salvo prov. salvs, sais; fr. sauf; sp. e pori. salvo: === laL SĀLYUS da avvicinarsi al sscr. SĀRVAS |=== a. pers. harvas, haruvas| tutto, intiero, onde SARVĀTĀTI integritā, |in cui lo spirito sostituisce la s originale] ed al got. sarva- arme difensiva. Il Curtius nicongiunge SĀLVUS al got. sčlas buono, valente, felice, sé le i idoneitā, bontā, ang-sass. sči |ci. slav. sulčj| migliore, a. a. ted. sālig 3 felice^ s ālida felicitā, salute: le quali voci del resto alcuni (Yanicek) Solido^ Sollazzo). Intatto; (mod. selig) beato, e cfr. riferiscono allo stesso ceppo (v. Ohe non ha sofferto danno, indi Sicuro, Fuor di pericolo; d'onde il significato di Riservato, Esente, Eccettuato; e adoperato come prep. Ad eccezione di, Fuori di; come avv. Eccetto che, Fuor che, Se non che. Denv. Salva; Salvaménto; Salvare; Salvataggio; Salvatóre-trice; Salvazione; Salva, Sālvia; Salviétta^)', Salmgia = Asilo, Rifugio. Cfr. Salute. cotano moli porta pignorare gualivo effrazione girigogolo arma trapiantare reddito merletto botto x imbrecciare tartassare maiorasco tattile ette scomporre pelliccia esostosi convoglio lasagna pisside protonotario etica cancellare straboccare baccalare mortificare aspergere latria patema barbero aro agglomerare lezio tracollare laudemio dromedario sgrossare selezione fluviale agata comunita smussare adorare squagliare icore fermento arretrare acescente Pagina generata il 23/08/19