DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

lepre
lercio
lerň
lesina
lesinare
lesione
leso

Lesina




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















3 Ut. yla, pruss. ylo lesina^ sscr. ARA lesina^ punteruolo. [Altri pensa all'araft. LASENON aguzzo in forma di lingua]. Ferro acuminato e sottile, del quale si servono i calzolai per forare ang. sass. al {ingl. awl), che il K-luge confronta col e cucire il cuoio; fig. Uomo sordido e avaro (sul dalP a. a. ted, ALANSA, trasformato in ALASNA, ALESNA, che č allungamento del piů ani. ALA, mod. Ah le, lésina b. lat. lčxena (in un testo del 1324); prov. alena; ani. /r. alesne; sp. alesna, lesna, mod. alčne; smz. alasme: quale significato v. Lesinare). Deriv. Lesinŕio; Lečinŕre. cognizione sinistro indocile dissipare tegumento ussoricida scoronare assorto cavillare frutto sbirciare selenografia bozzetto sega disattento collezione zio cuccuma ripentaglio compagno infrangere salamanna diceosina allopatia padule specioso barbotta rinsanire stravizio o sbarcare valeriana sacrestia procciano contrabbando imbruttire geloso finestra briccola piulare milite accidia taradore cimasa confrontare cupido turbolento landrone dissestare inquisitore cornea galuppo hic dragoncello Pagina generata il 25/02/20