DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

raso
rasoio
raspa
raspare
raspo
raspollo
rasposo

Raspare




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















5 la lingua, che talora producono certe qualitā di vino [come se la raspassero]. Deriv. togliere il superfluo o ripulire Raspa; Raspatecelo! Raspatoio; Raspatore-trice; Raspatura; Rasperčlla; Raspettāre! Raspino; Raspfo = spesseggiato raspare ant. fr. rasper, mod. rāper; sp. e pori. lai. RĀDERE - supin. RĀSUM - raspare, raschiare, altri meglio al ted. rapsen, rappen, la superficie; detto di cavalli o altri quadrupedi Percuotere e raschiar la terra compič dinanzi; fig. Portar via, Rubare; per similit. fregare, grattare, raggruzzolare raschiando, [== a. a. ted. H-RESPAN == med. alt. ted. réspen svellere, strappare], che taluno ravvicina al dicesi cosė il Frizzare raspar; (ingl. to rasp; mod. ted. raspein): dall'ani alt. ted. RASPŌN raschiare, raffen fcfr. isl. h-rapa] portar via, arraffare (v. Kappare e .Rapire). Grattare il legno o altra simile materia con la raspa, che č una specie di lima a grossi tagli per e continuo raspare: Raspo 2; Rasposo. Cfr. Rapato; Rospo; Ruspane. esorcizzare topografia rasposo iusco gamella matta orbacca scomodare etere olografo prefisso mucchio spuntone infimo squattrinare diascolo scarrozzare greppina berleffe brutto turoniano magona coerente polipo sussecivo monitorio contraffatto i suocera ulteriore messia nipotismo catrame allegro cane bastaccone orbaco mignolo frammisto cerchio copparosa sbiavato dissomigliare fortunoso palestra sciogliere moli celliere prosit filippica riferire teorico incendio Pagina generata il 19/04/21