DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

lanfa
langravio
languido
languire
languiscente, languescente
laniare
laniere

Languire





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















2 nel sscr. langa(== ted. i ah languire prov. m) debole di gambe, storpio ed anche libertino [forse nel senso di persona che cede agli allettamenti del vizio], alla quale rannodasi anche il lai. sp. fr. e pori languir: == lat, LANGUÈRE, che il òurtius cfr. col gr. laggèin, laggàzein stare oziando, cessar di fare, da una rad. LAG, LANO esprimente l'idea di mollezza, cedevolezza, che sembra ritrovarsi làxus allentato, il gr. làgnos molle, voluttuoso, la 3 slak, a. a. ted. slach rilasciato, spossato, a. scand. slok -na, oland. slalk-ern estinguere -fui. léxó - faccio cessare, cesso, mi riposo, mi acquieto, non che Valban. ghego lian" g e fluido, lienghime (afr. Lasciare, Lasso, debolezza, infermità. Altri ritiene trattarsi di una radice prettamente europea, che nel germanico si presenta rafforzata da Lenone). Soffrire una diminuzione di vigore, Affievolirsi; e fig. Venire nell'afflizione, nella miseria, in servitù, in abbandono. Deriv. Languènte; Lànguido; Languiménto ; Languiscènte; Languire (prov. languors, fr. langnenr, sp. e pori. Ì a n g o s: ani. scand. slakr, ang. sass. sleak, ani. sass. r). aggricciare aggredire quadrangolo svegliare albis scornare equoreo capitello consiliare politica scorrezione cignere setola morsello alludere alluciare aspo se attapinarsi ruspo mugavero concupiscenza ammucidire infuscare accusativo dialogo ammammolarsi contaminare clima cervogia striccare forzuto olfatto innato gironda pastinaca indemoniato inviscidire ottavario calamita metopa navalestro talabalacco acciacco schermo sverza annunziata bruzzaglia sessagesimo ipotiposi Pagina generata il 19/01/20