DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

domenica
domenicale
domestico
domicilio
dominare
domine
dominio

Domicilio





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















1 === lai. DOMICILIUM da DMUS casa, luogo ^abitazione, dimora (v. Duomo), e CILIUM dallo stesso tema del verbo CKL-RE ascondere, coprire (ond'anche CLIUM ciglio [che copre l'occhio] (v. Celare, Cella e cfr. Ciglio), domicilio ovvero dalla rad. KT, sscr. g 4 riposo (v. (Quiete e cfr. Civile). Altri per riferisce il secondo elemento alla rad. del verbo CL-ERB abitare HI-WA moglie), e ritrovasi pure in posizione mediana nelPan^. alt, slav. po-ci-ti riposare, po-KOJ = Ut. pa-KJ-us (v. Coltivare), luo^o determinato, giuridicamente riconosciuto, dove esso ha la somma giacere, abitare, che nel lai. ci-vis cittadino, QUI-ES quiete, nel got. HAI-MS villaggio, HEI-VA casa (m-wo coniugo, e vi pure chi pensa essersi formata la intiera voce da DMUS, per delle sue cose e de' suoi interessi, dove esercita certi diritti e adempie a certi doveri. Deriv. Domiciliare-io; mezzo di una forma diminu. DOMICLLUS. La dimora di un cittadino (domus civis) in un Domiciliarsi. intristire equatore marzapane lustrale ranco tigna travasare eleusino moia meridiana sciarrare cura commistione astaco incoercibile poligala frustagno balzelloni napea poplite estimare eccepire zampillo sorgere orifiamma ginnastico acchito v volcameria sarago sei ciarlare consorteria croma visiera invischiare infrigno fiscale suffisso osteite epistilio capitolazione quindi stravizio sfragistica asse quadragenario salvatico prenozione sbiadire perspicuo grosseria Pagina generata il 06/12/21