DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

domenica
domenicale
domestico
domicilio
dominare
domine
dominio

Domicilio





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















1 === lai. DOMICILIUM da DMUS casa, luogo ^abitazione, dimora (v. Duomo), e CILIUM dallo stesso tema del verbo CKL-RE ascondere, coprire (ond'anche CLIUM ciglio [che copre l'occhio] (v. Celare, Cella e cfr. Ciglio), domicilio ovvero dalla rad. KT, sscr. g 4 riposo (v. (Quiete e cfr. Civile). Altri per riferisce il secondo elemento alla rad. del verbo CL-ERB abitare HI-WA moglie), e ritrovasi pure in posizione mediana nelPan^. alt, slav. po-ci-ti riposare, po-KOJ = Ut. pa-KJ-us (v. Coltivare), luo^o determinato, giuridicamente riconosciuto, dove esso ha la somma giacere, abitare, che nel lai. ci-vis cittadino, QUI-ES quiete, nel got. HAI-MS villaggio, HEI-VA casa (m-wo coniugo, e vi pure chi pensa essersi formata la intiera voce da DMUS, per delle sue cose e de' suoi interessi, dove esercita certi diritti e adempie a certi doveri. Deriv. Domiciliare-io; mezzo di una forma diminu. DOMICLLUS. La dimora di un cittadino (domus civis) in un Domiciliarsi. padrone viale centaurea sottosuolo mastice metro muffa veridico inesauribile naulo tranare fautoretrice carrareccia afforzare gilbo trilingue vole ipecacuana casto ginnastica badaluccare scalco entrambi permanere afro tempesta cuticola fravola cappa scaccino temporaneo repudiare per darsena cloaca intorarsi nostromo folto laticlavio lugio rivivere esistere galestro bidetto laserpizio sbacchiare collera capostorno bericocolo scomporre costui arrembaggio Pagina generata il 14/10/19