DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

domenica
domenicale
domestico
domicilio
dominare
domine
dominio

Domicilio





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















1 === lai. DOMICILIUM da DMUS casa, luogo ^abitazione, dimora (v. Duomo), e CILIUM dallo stesso tema del verbo CKL-RE ascondere, coprire (ond'anche CLIUM ciglio [che copre l'occhio] (v. Celare, Cella e cfr. Ciglio), domicilio ovvero dalla rad. KT, sscr. g 4 riposo (v. (Quiete e cfr. Civile). Altri per riferisce il secondo elemento alla rad. del verbo CL-ERB abitare HI-WA moglie), e ritrovasi pure in posizione mediana nelPan^. alt, slav. po-ci-ti riposare, po-KOJ = Ut. pa-KJ-us (v. Coltivare), luo^o determinato, giuridicamente riconosciuto, dove esso ha la somma giacere, abitare, che nel lai. ci-vis cittadino, QUI-ES quiete, nel got. HAI-MS villaggio, HEI-VA casa (m-wo coniugo, e vi pure chi pensa essersi formata la intiera voce da DMUS, per delle sue cose e de' suoi interessi, dove esercita certi diritti e adempie a certi doveri. Deriv. Domiciliare-io; mezzo di una forma diminu. DOMICLLUS. La dimora di un cittadino (domus civis) in un Domiciliarsi. pozzo cabina teoria razzaio vita contrettazione fracido gualivo capere ugna tangere frisato gonga scivolare pantera smerlo vigliare dalmatica smaniglia naulo scompisciare ammucchiare sette calcitrare sbernia manomorta riscolo epistola gruogo svillaneggiare caolino concezione supplantare manomorta ciurletto circonvoluzione componimento carminativo sementare aiuola sbercia orgasmo roffi salamelecche pervio interno tastare erbaggio inforzato malleolo Pagina generata il 31/10/20