DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

buttero
buzzicare
c
buzzo
buzzurro
caaba
cabala

Buzzo




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 Boccia, Bozza o Bottone). Altri ricollega la voce italiana ali'a. a. ted. BŁH e pił tardi BŁCH, mod. BAUCH ventre, che ha radice nel verbo BIEO-EN piegare, ond'anche BO&-EN arco il senso di (v. Buco} e, giova noti trascurare per il con fronto lo sp. BTJZ-ON ==fr. BUSE canale. — Ventre, Pancia: ma dicesi pił specialmente di certi animali, come polli, uccelli. — Dallo stato di chi ha lo Stomaco grave di cibo, « Buzzo » dicesi fig. in stile familiare per Broncio e adiettivam cfr. sp. buche gozzo d'uccello, gonfiare, arrotondare^ da cui il ted. dell'alta Germania BŁTZ capezzolo, il m. a. ted. BUTZE mucchio, gruppo, il fr. BOSSE bozza, rilievo, BOSSU gobbo, affini al neo-cello: boss. bret. BUZ-ELLEN, %W.PUT-OG, pieno di pensieri), e applicato al tempo Gravido blisszo cimb. POT-EN budello (cfr. ventricolo di quadrupede ; ted. busen seno della femmina: da una radice germanica che ha il senso di spingere (a. a. ted. BŅZAN), onde ente per Serio, Taciturno (cioč gonfio, di pioggia. Deriv. Buszino-dne; Imbuzzire; Sbuzzare. Cfr. Busecchia. agghindare prussico prerogativa affrangere spostare umido idrofobia bossolo ciuciare cugino parodia visciola strambello allopatia titolo retto imponente cicciolo muggine florilegio slepa granata disavvertenza tana comitale trucia contiguo trainare arrivare zia crusca citriuolo asindeto lettiera settenne diffalta sbiluciare cipriotto novella quinta paragrafo sbaragliare catalogno visibilio litta musoliera caldaia ebdomadario chiavistello scaldare Pagina generata il 26/05/19