DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

sorcolo
sordido
sordina, sordino
sordo
sorella
sorgente
sorgere

Sordo





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















3 andato perduto, come in Assurdo [v. q. voce); ma che i pił, ricordando sourd; cai. sort; sp. sordo; pori. surdo: il « słrdus color » di Plinio (37. 5.), creiono originato dalla rad. SVARD- == SUARD^sere oscuro^ cupo (dolla quale č detto alla voce Sordido[: o cosi formato collo stesso processo sórdo prov. sorfcz:/r. ideologico ĢQ\Va.a.ted. TOUB \mod. Laub, gol. DAIIBS, ang-sass. dOafj sordo etimologicamente connesso con t u m b med. dumm, isl. dambr| ottuso, stupido^ ^he sta dinanzi al got. DUMP.S \celf. dubh| zero lanino giusta il Fick col dal lat. SURDUS, che forse č da riportarsi alla rad. SVAR == SIJAR- suonare^ con qualche prefisso negabivo gr. ty 2 di luogo Che non ripercuote il suono: d rumore non sente i suoni per difetto na turale o sopravvenuto ph-lņs oscuro ^cieco^ ,ottuso^ stupido^ ty ph-os fumo]. Che dell'orecchio; dett( Che risuona cupamente;^. Ch non intende. — « Lima sorda » Che noi fa rumore. Deriv. Sordąggine; Sordina; Sorditą: Assor dare. pusigno incolpare groppone otoscopio sinistro portolano tempia mandola penzolare tonneggiare palato interfogliare bevanda epitaffio exintegro tintillo girandolare compilare scandalo identita novero zizza appoggiare fisso nave raticone ingraticolare cleptomania acroterio ignaro pignatta titubare accaffare esame trierarco curia brancicare corba insistere tela piccia scheggia raggruzzare don deportare esecrare distributivo fogna Pagina generata il 23/09/19