DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

placenta
placet
placido
placito
plaga
plagio
planimetria

Placito





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















2 (v. Prece), ma par meglio da una rad. PLAC- o PLAKche ha il senso di piano, onde poi quello di unito, liscio, plācito ===== lat. PLĀOITUM da PLACERB per alcuni dalla stessa sorgente di precāri pregare piacere, andare a grado, talentare [(Tonde il significato secondario di parer buono, ordinare, deciderei senza scabrositā, da cui pure il verbo placare nel senso origi 2 sulla quale il giudice deve emettere il suo giudizio. Deriv. Placitāre; Piato; Beneplācito. Cfr. Piaggia; Piano; Piastra; Placca; Placenta. piastra, lastra, e il nario di render piano, liscio (v. Piacere e cfr. Placare), non che il gr. plax - genit. plakós - ogni corpo piano, liscio, tavola, lai plānus per ^plācnus piano (v. Piano). Balia, Volere, Arbitrio; e talvolta Parere; od anche Disputa, Lite, ogiva adulterare lattico potere chimo sotterraneo rapprendere mero ritratto grappa nosogenesi griffa arbuto sfondato consociare serraglio lacuna congiunto circo spilanto pepsina gallare bizantino ginnaste paniccia emporio zuavo rischiarare federazione terracrepolo tormenta austero manopola formola simbolica tradimento tubare budlenflone pleiadi fluitare puzzo allegoria mulacchia permanere contentino etra centuria opaco incorrentire mostacciuolo bigamo ritenere inflettere spuntone fricogna Pagina generata il 14/12/19