DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

fallace
fallare
fallibile
fallire
fallo
fallo
falo

Fallire





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















0 fallire prov. falhir, failhir, faillii| falir; o./r. faillir; a. sp. e a.port. fai 4 dh varati), ond'anche Va.a.ted. twal-m calappio (v. Frode). — Mancare, Venir meno; metaf. Errare, Ingannarsi; e in senso attivo Indurre in inganno. — Ed anche, dal lat. FÀLLERE (condotto sotto la 4.8 coniugazione) propr. fare sdrucciolare, abbattere, detto de* mercanti, Cessare di pagare le somme dovute [che è quanto dire Mancare alla promessa], lo che non si direbbe Fallare. —•- « Fallir lir, falir [mod. fallecer, falecerj: la via » === Smarrirla. Deriv. Falla; Fallibile; e fig. ingannare, indurre fallan (mod. fallen) cadere (v. Fellone) e il gr. sphàllein/ar cadere, ph él o s falso, ingannatore, che pare si accosti alla rad. SPHAL vacillare (sscr. sphalàti),e per altri alla rad. DHVAR [==== DHVAL, DFAL, FALJ offendere, nuocere (sscr. in errore, sbagliare (ted. fehien), a cui sembra far riscontro Va.a.ted. Fallimento; Fallo [ted. F e h 1 e r]. Cfr. Falla e Falso. terebinto agenda impegnoso equiseto uvea capillare cordone reumatismo garetto rumare ruminare guaina cioccia ciompo pantarchia sorice idroscopio appio anagogia cispo sponsalizio finire cornamusa sigillo muraglia amplesso proprio cecigna albana menadito eunuco sapa emporio gufo raccomandare redintegrare orzaiuolo suppedaneo corruttela filtro compostezza dovere giardino glucosio compartimento canaglia rivoltolare incappare vittoria confabulare presente nummiforme Pagina generata il 27/07/21