DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

levatoio
levatrice
levatura
levigare
levirato
levistico, libistico
levita

Levigare





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















1 puliti molle^ lubrico levigare === lat. LEVIGARE ^ LEVARE da L╚VIS o L^EVIS Uscio, e indi e IG└RF-] per └GERE fare (^ Agire). L╚VIS == L╚UIS confr. col gr. le i6s (per leFiˇs) liscio, levigato, piavn 3 -) rendo liscio, spiano: da una rad. LEI === LI es^er viscido, esser liscio^ ond^anche il Vani, si. gý in a [lai. glis] argilla, gr. gli-a, lai. gl¨-ten colla, argilla, il Ut. glit¨s viscoso, onde lei˛ˇ ===╗ leiafn˛ (=== Vani. lai. lŔo - p. perf. levi ^rˇ. lino ungo, spalmo, pulisco y il gr, lis pi¨ antic. OL╠: onde (sottint. pefcrŔ) pietra levigata^ liss˛s polito ^ liscio^ lit˛s pulito negli abiti, listron razza, vanga, scopa (cioŔ strumento per levigare, pulire il terreno) ecc, (v. Linimento e cfr. Lene, Liscio e Pulire). [La detta ra^, LI sembra proceda da una liscio^ Va. a. ted. chieib colla (cfr. Glutine)]. Render ben liscio. Deriv. Levigat^zsa; Levigasene. giuba dateria sociale strimenzire secondare voto sbadato bistentare zubbare rinacciare austro scuola riporre rivale comparita millennio policromia apo giranio bellicoso boscia atterrire retroversione esagerare caffe romeo azza rubesto deteriore patricida bezza magro pollo citaredo comunque eliso tribu guazzabuglio sotterraneo stra tarpeio sorpresa frugolo velario infilare pavonazzo cecero nummolite disgrazia denominativo patricida coccarda Pagina generata il 17/11/19