DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

fontano
fonte
for, fora
foraggio
forame
foraneo
forare

Foraggio




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















5 sp. forraje: dal prov. FOURATaB ===/r. FOITRRAOE formatosi sulPa./r. e giumenti di un esercito, come erba, fieno, paglia, vena e FORRE === an. scand. fdr, mod.ted. Fntter, ang. sass.for^ ingl. fodder, che valgono essenzialmente cibo, nutrimento, e sass. fdan, sved. foda, dan. fode, ingl. feed, nutrire, derivando tutti dalla rad. PA === PHA, FA che ha il concetto di nutrire, onde il sser. pi-fu ogni specie di nutrimento, P ani. slav. pitali nutrire, serb. pitali ingrassare, il Ut. J) i QtviS pranzo, e il gr. PTo[MAi] pasco, cangiata nelle lingue germaniche la p in F, come avviene di frequente nel passaggio dal sanscrito (cfr. Padre, Pane, Pascere). Tutto rispondono ali' a. a. ted. fuotan, iaatan===^o. fd-jan, ang. forggio ci che serve d'alimento al bestiame e specialm. ai cavalli O FOURRE per FOTORE (mO^.FEURRE) === boss. lai. FDRUM, onde anche Pii. del medio-evo FODRO paglia in genere, vettovaglia^ provvisione, annonaria, e questo dal? a. a. ted. f notar, ftar simili. Deriv. Foraggiare onde Foraggiamento ; Foraggire; Forerza; Forire; Foriero; e cfr. Fodero meretrice chiostro sacello speme perfido stupore sorra deserto schencire steganografia scartare affranto canonizzare gana villereccio combustione fallo confezione lachesi georgofilo digamma caravella oltracotante decollare perdinci feretro rimasto spuntare compare lecco gliptografia corbezzola platino sbudellare fenico sconcludere camice recidiva pomellato flanella peretta moscato accudire discorso slazzerare cavalleggiere stanza segnatamente bega flogisto marcire Pagina generata il 28/01/20