DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

eritema
erma
ermafrodito
ermellino, armellino
ermeneutica
ermete
ermeticamente

Ermellino, Armellino




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















4 sono di per la stessa ragione sarebbesi detto MUS ARMÈNIUS o ARMINIUS, cioè di Armenia, o, come dicevasi anticamente, Erminia [cfr. ani. fr. Erminie], altro luogo di provenienza, d'onde il diminuì. ARMENINUS, poscia corrotto in ARMELINUS, ARMELLINUS. Per mod. hermine, hermelin (h duro)^ sp. armino, pori, armelina, arminho: dal b. lai. HERMELLÌNIJS altri, fra i quali il Wackernagel, tanto la voce quanto l'animale provenienza germanica: a. a. ted. HARMO (che risponde al Ut. SZARMO-NYS)) diminutiv. HARMELÌN == med. alt. ted. HERMELIN donnola. Specie di donnola animale noto per la sua pelle. Gli antichi, scrive il Ducange, lo dissero MUS PÒNTICUS topo del Ponto, perché di li provenivano le candide pelila di quell'animale : in seguito di pelle bianchissima e preziosa, la cui coda finisce ermellino o armellmo sp. a r m i fio ; prov. ermins, erminis; ant.fr. erme, ermine, in un fiocco nero. racchetta cavezza scalzo prevalere tagliere cercare deponente beva ilio settenviri consunzione zebra modine digrignare espettazione ninfa fermentazione trapelo martinetto ariete antonomasia rincincignare aceto linteo tugurio cascarilla bitta inclusivo irredento drizzare quamquam gagnolare gnorri adonare azzalea pappone pervertire suburbano condonare bollettino sconfiggere miscela conseguenza pamplegia uraco diptero dateria venuto sarago baggiolo aggetto cavagno meditare Pagina generata il 25/06/19