DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

eritema
erma
ermafrodito
ermellino, armellino
ermeneutica
ermete
ermeticamente

Ermellino, Armellino




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















4 sono di per la stessa ragione sarebbesi detto MUS ARMÈNIUS o ARMINIUS, cioè di Armenia, o, come dicevasi anticamente, Erminia [cfr. ani. fr. Erminie], altro luogo di provenienza, d'onde il diminuì. ARMENINUS, poscia corrotto in ARMELINUS, ARMELLINUS. Per mod. hermine, hermelin (h duro)^ sp. armino, pori, armelina, arminho: dal b. lai. HERMELLÌNIJS altri, fra i quali il Wackernagel, tanto la voce quanto l'animale provenienza germanica: a. a. ted. HARMO (che risponde al Ut. SZARMO-NYS)) diminutiv. HARMELÌN == med. alt. ted. HERMELIN donnola. Specie di donnola animale noto per la sua pelle. Gli antichi, scrive il Ducange, lo dissero MUS PÒNTICUS topo del Ponto, perché di li provenivano le candide pelila di quell'animale : in seguito di pelle bianchissima e preziosa, la cui coda finisce ermellino o armellmo sp. a r m i fio ; prov. ermins, erminis; ant.fr. erme, ermine, in un fiocco nero. ciascheduno fravola lunetta schiniere tribolato indocile parcella minoringo melanuro invettiva uria autonomia sestiere viandante spilorcio canapiglia moli bagola patullarsi drago scarruffare tesserandolo difetto campale sospingere perdurare vasto silfide puntare ghiaia filaticcio caccia torpedine defraudare osculo sbercio fedecommesso esecuzione penultimo baldanza inverno badalone ciascheduno garosello versiera tavolaccio piaggiare accovacciarsi piccione chiosa iui presuntuoso membratura Pagina generata il 05/02/23