DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

dante
danzare
dardo
dare
darsena
darto
darvinismo

Dare




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















4 d¨-tis, d¨nis) dono e nello zendo D└-THRA (=== gr. d6-ron=== a. slav, da-r¨, lai. d˛-num) dono, regalo (cfr. Dedito, Dono, Dose, Dote). Trasferire, Far passare in altrui, colla idea accessoria della spontaneitÓ, Assegnare, Attribuire, Concedere e simili. Deriv. Dato; Dateria; (====^r. dare prov. cai. sp. e pori. dar [fr. d.onner): dal laf. DARE ===p. j). D└TUS - fondato sulla stessa radice che -dere; Tra-dzre; Vendere. trovasi duplicata nel sscr. DA-D└-MI (=== gr. di - d o - m i, ani. slav. da-mi, Ut. du-mi) do, e d˛ -ter====to.dÓ-tor) datore, D└-MAN (===== gr. d˛s, dˇ-tys, d˛-sis===^. Dativo; Datdre-trzce; DÓzio; Daziane. Comp. Ad-dÓrsi; Oircon-dÓre; Man-dÓre; KŔn semplice in DA-NAM il dare, D└-TAR maccheronea animare sgalluzzare allodio calderaio raffermare corallo eruttare boffice lunazione bruco alabastro aretologia conveniente occare soffietto monticello piroletta spuntino cranio avvistato ricambiare cavallina esaurire esperire scombiccherare radiare dirocciare sotero pappolata costituendo tratteggiare fomite lacerto dentro luminara aggrumolare latte spoetizzare petriolo paralisi chiaverina ricreare curatore fimosi moscio ambito brucare collirio Pagina generata il 16/07/19