DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

dante
danzare
dardo
dare
darsena
darto
darvinismo

Dare




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















4 d¨-tis, d¨nis) dono e nello zendo D└-THRA (=== gr. d6-ron=== a. slav, da-r¨, lai. d˛-num) dono, regalo (cfr. Dedito, Dono, Dose, Dote). Trasferire, Far passare in altrui, colla idea accessoria della spontaneitÓ, Assegnare, Attribuire, Concedere e simili. Deriv. Dato; Dateria; (====^r. dare prov. cai. sp. e pori. dar [fr. d.onner): dal laf. DARE ===p. j). D└TUS - fondato sulla stessa radice che -dere; Tra-dzre; Vendere. trovasi duplicata nel sscr. DA-D└-MI (=== gr. di - d o - m i, ani. slav. da-mi, Ut. du-mi) do, e d˛ -ter====to.dÓ-tor) datore, D└-MAN (===== gr. d˛s, dˇ-tys, d˛-sis===^. Dativo; Datdre-trzce; DÓzio; Daziane. Comp. Ad-dÓrsi; Oircon-dÓre; Man-dÓre; KŔn semplice in DA-NAM il dare, D└-TAR merciaio ripicco detrito disquisizione mucciaccio dottrina satira razzolare ornitografia luf mortadella lui diana periodico pernottare panico contrappelo fuso strabuzzare ciacche bizza unire bara tritone lutto ventosa catorzolo minimo eccentrico infeudare acromatico nonario biegio ribassare avaro augurio brendolo piccare nonostante giava cica bora grancitello liquefare scardasso nulla palanca patito prognosi ingiarmare alleare mesticciare monello salvacondotto Pagina generata il 22/01/20