DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

sempiterno
semplice
semplicista
sempre
sena
senapa, senape
senario

Sempre




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















5 SAM, SAN insieme, semper; prov. afr. cat. e pori. sempre; sp. siempri: dal lai. SEMPER, che credest composto di un radicale, che trovasi pure in sèm-el uguale (cfr. Insieme, Semplice, Simile, Simultaneo, una volta, che non si ripete, che è ognora da il senso di unità, di cosa che avviene una sol volta jsa-krit una voltai affine a sa mas uguale: e quindi come se dicesse per una volta, cioè che sèmpre dial. sard. Il Kuhn invece lo collega al radicale del sscr. SAN-A, SAN-ÀT \got. s in-tè i nò sempre, SAN-AG eterno, SÀN-AS \lit. sénas vecchio Singolo). una volta, sim-plex semplice, sm-gulus uno solo, sim-ul == ant. sèm-il insieme, nello stesso tempo: e che altro non è che il prefisso sscr. SA.-, (v. Senile), con la solita desinenza -PER. Avverbio che indica durata continua, e vale Senza intermissione. « Sempre che » == Una volta che; Sempre mai » e « Mai sempre » === Sempre, sempre: stando la parfcicella « mai » affermativa a confermar di più la continuazione (v. Mai). Deriv. In-sempràrsi (in Dante i == Eternarsi; Sempitèrno, sur pregare stufa scalone nerbare mezzetta cozzone pedissequo micco berlingare gavocciolo guadarella illegittimo augello ipotenusa secondino splendere svanire farcire accomodare grotto ripromettere tabarro strusciare pernacchina pericardio arem bisbetico attrarre ellitico apparitore trattato abituare menare gerundio universita forviare iperbato escussione arboscello controllare bene giocoliere cosacco manomettere algido caviale ergo tiburtino sbandellare disserrare Pagina generata il 21/02/20