DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

formato
formella
formentone
formica
formicolare
fomicolazione
formicolio

Formica




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















9 nella sua casetta, per provvedere ai bisogni del verno: contro di che giova osservare che la finale MICA esiste anche nel gr. mormex (===mecs), al quale non si attaglia un elemento di provenienza latina]. Genere a' insetti dell'ordine Quadrupede americano privo di denti, che si ciba di formiche; Formicola (dimin. di Forni i e a), onde FormicolÓio Moltitudine di metterfuori, perchÚ questo un succo caustico. Il Curtius per˛ non crede al legame col sscr, VAMPA, formiche, in altre formica rum.! umica; prov. cai. e pori. formiga; a.fr. formie, fourmie, mod. f o unni; sp. hormiga: == lai. FORM-ICA analogo al gr. MYRM-EX, che alcuni vogliono detto per FYRM-EX, rispondente al sscr. VAM-RA piccola formica, onde VALMIKAS formicolaio, che staccasi dalla rad. VAM animaletto emette lingue di origine indo-germanica, e pensa piuttosto che. formica stia per degl'imenotteri, che dove esse si ragunano; Formi" chiŔre Formicolare morm-ica, da una rad. MUR, la quale oltrechÚ nel comprende varie specie: la pi¨ comune delle quali vive sotterra, d'onde esce alla buona stagione per provvedersi del vitto e farne raccolta. Deriv. FormicÓio === Macchio di formiche, ed anche II luogo (detto in antico anche Formicare}; Formicˇne-'dccia-^zsa. gr. myrm-ex, ritrovasi nello zend. maoir-i, nel1' ant. nord. ted. maur, nel bass. ted. mier-e, HQ╠V ant. slav. mrav-ii e nel cello cimbr. myr, che valgono del pari formica. [Gli antichi ravvicinarono formica al lat. FĎRMUS caldo, perchÚ la sua puntura di cui non trovasi vestigio abbrucia, e il Calepino la crede composta dal lat. F╚RO io porto (gr, fora carico) e M╠CA briciola, minuzzolo, grano, nome ricavato dall'istinto di questo industre animaletto di accumulare quanti pu˛ granelli trinca povero morello danaro aggettivo sbiasciatura verticillo spazzo fortuito turchina nocchiere zamberlucco apogeo pettegolo quadrangolo tramenare sedano sogatto magona biancospino gazzarra perenzione correntezza imputrescibile precipitare ancino scropolo erborizzare contravveleno geratico epiploo decembre aorta cefalgia abboccare gruma acquisto nonnulla dottore arrossire bozzolo zufolare trapezio regia gotico catriosso impressione ostinarsi condegno bru tocco inastare sconficcare rischiarare Pagina generata il 01/07/22