DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

nesto
nestore
nettare
netto
neurosi
neutrale
neutro

Netto




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















4 detto nétto rum. neted; prov. e/r. nel, ned, nede; cai net; di denaro o di peso Quanto rimane, detratte le spese, tolta la tara [che perciò dicesi Lordo]. E cosi vale anche Spedito, Pronto [cioè senza impaccio, senza impedimenti]: onde il modo avverbiale « Di netto che usato coi verbi Gi tiare e Saltare dimostra agilità e destrezza. Deriv. Nettare {prov. [Il ted. nett, 80.88, eingl. neat, celt. nel, naet, neat sono verosimilmente attinti alle lingue romanze]. Pulito, Terso, Che è senza macchia, senza vizio, senza magagna; verbi Tagliare, Portar via e simili vale Tutto in un tratto, Di colpo, In un sol colpo^ e coi 8p. noto; pori. nedeo: dal lai. NITIDUS (contratto in NIT*DUS) nitido (come Lindo da limpido, Oste da ospite^ Batto da rapido, ecc.). e cai. netej ar, fr. nettoyer); NettatSia; Nettatura! Nettéssa. modinare scropolo paterino brutto minuzia ranuncolo giargone connettere pifferona carrubo liguro vaso albaro visorio grasceta ninna agarico avverso nesciente esteriore scafiglio temprare trattenere spinello perdonare pranzo dettame malefico ungere antelio boccale cotica dilollare sbacchiare gli salmastro parietale imbroglio pedestre gusto ossidionale madrepora incoativo pudibondo saia frazo supposizione oblivione boccone imbozzacchire caporiccio garrulo corbellare ambulante Pagina generata il 19/09/19