DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

labarda
labaro
labbia
labbro
labe
laberinto, labirinto
labiale

Labbro





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















3 su questo punto un preciso iscontro col greco e col latino : ang. sass. ippa., ingl. lip, mod. ted. Lippe [=== Ut. pa], a. a. ted. lefs, lefsa, leffur, leora LABH prendere, ALO nel sscr. labhate piglia\re\^ acqui' a|re[, lbhas lucro, e nel gr. labe presa, manubrio, bion ansa, labbro prov. labras, /r. lvre; sp. e ort. labio: dal lai. LBIUM o LBRUM abbro, che, alla pari del verbo LMBERE == gr LPTEIN lambire, leccare, deriva da ma radice europea LAP, che alcuno pone n rapporto colla pi antica manico (v. Lavoro). Il gernanico offre lb e amba n prendo, === mod. Lefze, ani. sass. lpur labro; ang. sass. lapian, a. a. ted. lafan, mod. laffen leccare, lambire; a. slav. 2 leff labbro, liffia bocca, i /r. lippe, loppe labbro inferiore sporger t (cfr. Lambire, Lampreda, Lappa, La^ pare, Lappola). Parte esterna e carnosa della bocca, lobuzu bacio; a cui si rannoda colli quale si sorbono le bevande e si prend il cibo ; fig. Orlo delle ferite, di vasi d'altro. Deriv. Labbrata; Labbrccio-fno-ffne-usso. certament il dial. cow. Cfp. Berlffe; Labiate; Lambello; Lambire, sconsolare calzone giurisperito tralunare sbalzare processione scannare inzeppare montanino infreddare inferire ballo finanza beccaccia berlina suora vendita sverzino morfea tramortire affresco parotide unisono gutto linceo accusare cupola vice tragittare piaccianteo giudizio genealogia galena sirio ave repulisti traversia cisterna magistrato scimitarra rame termine corbello sabato graticcio repressione baccano Pagina generata il 14/10/19