DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

falanstero
falarica
falavesca
falbala, falpala
falbo
falcare
falcata

Falbala, Falpala





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















1 farfalà: probabilm. falbalà e falpalà dial. crem. e par m frambalà, piem. farabalà, moden. frappo là, (it. volg. tarpalo); /r. falbalà; sp. falbalà e dal fed, 5 dare un'apparenza di significato in quella lingua. — II Muller, escludendo la origine germanica, crede abbia sembra FALBEL usato fino dai tempi di Luterò nel medesimo significato, mentre la voce italiana e francese comparisce solo in fine del sec. xvn. — Altri à&ìììingl. FURBELOW, che vale lo stesso e sembra comp. introdotto nella fine del preso il nome dalla voce Farfalla, come se dicesse volante. Altri finalmente tenta spiegarlo col pori. FARAPO brano, pezzo, voce affine a Frappa, che potrebbe dare la idea di balza frastagliata, attorno alle loro vesti, oppure meitesi attorno a cortine, tovaglie e simili, a modo di balza o gala. a dentelli (v. Frappa). Larga banda di stoffa a pieghe increspate e gonfia, che le dame mettono in basso di FUR fodera, guarnizione [a cui taPaltri sostituisce il ted. FALTE piega, crespa, che però non si presta alla forma inglese] e BELOW in basso. Lo Scheler però osserva che l'inglese potrebbe anche essere un rimpasto popolare per Questa specie di ornamento regno di Luigi XIV. scheletro tribordo rito contorno servire controllore contare sterta direttorio usbergo incude nomologia sghescia piumaggio copparosa giullare trachea succingere bugiardo mo inabitato instigare tonaca obelisco spiare reggiole parterre sterminare cerpellone soqquadrare perseverare inferire pupilla grippo penzolare capisteo sembiante intenzione reliquia olio liccio antimeridiano grisetta vimine meliceride cata telaio canova gile bile Pagina generata il 19/09/19