DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

sequela
sequenza, segnenza
sequestro
sera
serafico
serafino
serbare

Sera





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















1 \sp. séra prov. sers; fr. soir; tarde|: dal Ìat, SK-RUS,-A tardona, SÈRO tardi, che contronta all'a. irl. sìr (divenuto h ir negli altri dialetti celtici |, mod. si or tardo, 5 bulg. seten ultimo^ boem. setn* appena (cfr. Seròtino). Altri riferisce nasce la idea di cosa « Prima sera == II cominciar della sera, durando il crepuscolo: E si come al salir di prima che viene dopo^ che vien tardi. lì cadere del giorno, che avviene col passaggio del sole alla parte \sscr. sa rat i sQorre\re\^ d'onde diuturno^ da una rad. SA- col significato di ritardare \sscr. sya-ti legare?^ che comparisce pure nel sscr. sàyà sera, nel got. seithu fardi^ nelFa. slav. occidentale dell'orizzonte. a una radice SAR- seguire sera Conùncian per lo ciel nuove setTmì estremo, ultimo^ parvenze, Si che la cosa pare e non par vera. (DANTE. Farad, xiv). Farsi sera === Venir la sera; « Falserà » == Consumare il tempo fino a ser». « Far sera ad alcuno innanzi vespro » ----^•7. Morire prematuramente. ' Dcriv- Serale; Serata {fr. soiree), ondo .S\ rc'•!. -àccia-in a-dna-uccia ; Serenata. Cfr. Serotino. duumviro capriolo famelico allentare tonchio aggrinzare biracchio posticipare ventaglia nimo gergo merlo precipuo triaca imborsacchiare moia fattore rivocare corrodere strasecolare contraente schiavo piretologia occitanico effrenato maro orfano inscrivere menzione pica dedaleggiare fogno preda fronzolo materno umano endecasillabo mandorlo burello gilbo isogono allusione collisione dalmatica denominativo tartagliare sostegno ciancicare etologo filanda penzolare ghetta missili Pagina generata il 06/07/22