DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

raso
rasoio
raspa
raspare
raspo
raspollo
rasposo

Raspare




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















5 la lingua, che talora producono certe qualità di vino [come se la raspassero]. Deriv. togliere il superfluo o ripulire Raspa; Raspatecelo! Raspatoio; Raspatore-trice; Raspatura; Rasperèlla; Raspettàre! Raspino; Raspfo = spesseggiato raspare ant. fr. rasper, mod. ràper; sp. e pori. lai. RÀDERE - supin. RÀSUM - raspare, raschiare, altri meglio al ted. rapsen, rappen, la superficie; detto di cavalli o altri quadrupedi Percuotere e raschiar la terra compiè dinanzi; fig. Portar via, Rubare; per similit. fregare, grattare, raggruzzolare raschiando, [== a. a. ted. H-RESPAN == med. alt. ted. réspen svellere, strappare], che taluno ravvicina al dicesi così il Frizzare raspar; (ingl. to rasp; mod. ted. raspein): dall'ani alt. ted. RASPÒN raschiare, raffen fcfr. isl. h-rapa] portar via, arraffare (v. Kappare e .Rapire). Grattare il legno o altra simile materia con la raspa, che è una specie di lima a grossi tagli per e continuo raspare: Raspo 2; Rasposo. Cfr. Rapato; Rospo; Ruspane. consapevole giurisprudenza tafia paratella alluvioneu rimessa frontale bianco alleviare meteorologia semivivo spandere lacca calia bocciuolo volitivo carpo accudire rampogna cennamella compage pasco ansero pervio convergere usanza reseda oculista non quietanza pandette maturo pirena estuario iadi gondola scornata moroide marasmo recondito incaricare professo ribechino amnistia spedito tredici postribolo tavoliere ito svanire schizzo pellegrina ugnolo Pagina generata il 18/10/19