DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

pizzare
pizzicagnolo
pizzicare
pizzo
pizzochero, pizzochera
placare
placca

Pizzo




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















6 ted. vizzi === med. spitze, mod, Spitz (cfr. colto cimbr. pia) punta, affine a spiz, mod. Spiesz, oland. spii lancia, spuntone, SiėVoland. p i t z pizzo diat. nap. pizzoōecco [onae pizzuliare beccare] == sard. pizza, venez. pizza [onde pizzar]; sicil. pizzu === mil. pizz, ladin. p i zza punta, pungiglione; fr. pince punta (del piede di certi animali), tanaglia [onde pincer]: dal? a. e n [ingl. to p i n e h] puntare (lasciando pure, se vuoisi, sotto il dominio latino la voce Pizzicare): che tiene a una rad. PITT-, indi Merletto, che i filologi tedeschi associano al lai. FĖNDERE fendere, spezzare (v. Fendere, e cfr. Biscia e Bizza). PICT- affine a quella della voce piccare pungere (v. Piccare). Altri [mediante una supposta Cosa che termina a punta; forma *p ioti āreJ dal? affine lai FĖNGERE (usato nei composti im-pingere e com-pingere) a cui pure si attribuisce il senso originario di pungere (cfr. Pungere, Spingere}', e il Delātre pensa alla radice dell'a. a. ted. BIZAN, mod. BEISSEN, got. bitan mordere, Trina; Quella parte di barba. che si lascia crescere sul mento alla spagnuola, detta anche Pinzo. Deriv. Ptsssārda; Fissare; Pinzare; PinzStt^ a. Propr. Pizzicare (?). maiuscolo giornale reumatico gualivo placido oblio tocco besso nenne bordare ghibellino stradiotto meato ardea starnazzare assai arroto indole compagnia assunto appisolarsi ronflare effluvio commento polline ferrandina guappo suscettibile abbordo vedovo frisetto bottaccio cruciare cafaggiaio piurare ceca coltrone il croccante diporto stabbio inforzato filipendula tozzo bandone pesca spengere elleboro belzebu affronto Pagina generata il 17/09/19