DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

denominativo
denotare, dinotare
denso
dente
dentello
dentice
dentifricio

Dente





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















3 5 a prendere e masticare il cibo. Deriv. Dentale; Dentata; Dentato; quale fitto in ciascuno degli alveoli delle mascelle e rivestito in parte dalle gengive, serve singolarmente Dentatura; DentŔllo; DŔntice; di PH└GĎ mangiare. Organo di materia D&nUera (dall'ago, lat. denb Edace). Diversamente la pensano il Fick, il Frohder, il Muller, il Weber e lo Schleicher, i quali seguiti oggi dal Vanicek,, ricorrono (facendo loro giusta/ difficoltÓ la caduta della vocale iniziale) alla radice del sscr. DA-Y╚ (aorist. AD-└M) == gr. DA-io, DA-iz˛ dividere, spartire, tagliare, spezzare. Al Curtius per˛ non da pensiero la caduta delFA, trovandone altri esempi: {p. es. k badali a s dente, che tiene congenere a quella delle ossa, esteriormente coperto di smalto, il gr* e-smes====^, e-sme accanto oissor. smas, lai. s¨mus per esumus starno)^ e poi egli si conforta con l'esempio del sscr. alla rad. KHAD masticare, mangiare, come il gr. phag˛nes denti alla radice a r i a]; Denti-fricio; Dentista; Dentizione; Ad-dentÓre; Bi-dŔnte. Cfr. Odontalgia e Zanna. gestione tessello calzerotto turma florilegio ribotta sfarinare ricalcitrare oste pania proda dimissione ratafia proda anguria foco selva depurare inestricabile fenolo indivia rabbino propretore massetere epulone perianto sonno concerto pendere baiella trio fine sgabuzzino indettare verisimile giusta rappresaglia suggere acceggia dopo sottintendere apologo pertinace misantropo eruzione superstite ruvido proscenio istigare chirurgo supplicare Pagina generata il 15/12/19